venerdì 15 febbraio 2013

S.VALENTINO SANREMESE

Ciao,
doppietta ieri: Sanremo e S.Valentino, due "manifestazioni" che a sentir la maggioranza di persone, nessuno guarda e nessuno festeggia...
Personalmente Sanremo cerco di guardarlo 1° perchè sono curiosa di vedere chi si presenta 2° perchè mi piace la musica 3° perchè per il mio lavoro bisogna informarsi e 4° perchè non puoi non dare un occhio a Sanremo...TUTTI almeno una sbirciatina la danno, no????
Ma ieri in concomitanza anche S.Valentino, festa commerciale alla quale ormai da anni non dò peso...niente cena al ristorante, niente regali...ma visto che ormai nella mia vita tutto dà lo spunto per preparare una torta ...ecco che decido di fare la cheesecake. Il mio bimbo credeva fosse la torta per il suo compleanno che oltretutto non è in questo periodo....era eccitatissimo,  boh?

Semplice ricetta a freddo della Philadelphia con l'aggiunta di mie personali guarnizioni fatte con il cioccolato e fragole.

Tortiera da 22 cm di diametro
200 gr biscotti al cacao ( io ho usato i pan di stelle)
100 gr di burro
500 gr di Philadelphia Classico in vaschetta
200 ml panna fesca da montare
semini di vaniglia ( io ho usato una fialetta di aroma vaniglia)
120 gr zucchero a velo
3 fogli colla di pesce
100 gr cioccolato fondente
3 fragole
gocce di limone

Frullate i biscotti e uniteli al burro fuso, amalgamate e create la base sul fondo della tortiera antiaderente premendo bene in modo da avere una superficie ben compatta, mettete in freezer.
Mettete a mollo in acqua fedda i fogli di gelatina per 10 min.
In un recipiente amalgamate il philadelphia, i semini di vaniglia e 50 gr di zucchero a velo, creando una crema liscia.
Sciogliete sul fuoco in due cucchiai di panna la gelatina sgocciolata.Unite la gelatina sciolta alla crema di philadelphia.
Montate ben ferma, con frustino elettrico alla max velocità,la panna con i restanti 70 gr di zucchero a velo.
Incorporate la panna alla crema di philadelphia lentamente girando dal basso verso l'alto.Versate la crema ottenuta nella tortiera.
Mettere in frigorifero almeno 2/3 ore, meglio se tutta la notte.

Ora lavate le fragole e tagliatele a fettine passatele in un tegamino con un po' di zucchero a velo e qualche goccia di limone, devono gelatinarsi non spappolarsi.Riponete su un piatto.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, riempite una sac à poche, tagliate appena la punta in modo da avere un foro piiiiiiiiiiiccolo e ora divertitevi a creare i disegni che volete usando la carta da forno come un foglio.Ponete in frigorifero "il foglio" quindi decorate la vostra torta sistemando fragole e decori di cioccolato come vi piace di più.


E così tutti sul divano davanti a Sanremo a gustare una fetta di buonissima cheesecake....Ciaoooo